osmosi inversa domande frequenti

Osmosi Inversa: Gli Esperti BioGo! Rispondono Alle Domande Frequenti

Osmosi Inversa: Gli Esperti BioGo! Rispondono Alle Domande Frequenti 1024 768 BioGo! Depurazione

In questa pagina riportiamo le domande più frequenti alle quali gli Esperti BioGo! rispondono più spesso.

Se anche tu hai una domanda o un dubbio sull’osmosi inversa, sui nostri depuratori acqua casalinghi oppure vuoi sapere come essere certo della qualità dell’acqua del tuo rubinetto, compila il modulo in basso. Un esperto BioGo! ti risponderà in pochissimo tempo.

BERE ACQUA DEL RUBINETTO FA MALE?

La risposta a questa domanda non è univoca: l’acqua del rubinetto è molto varia, in alcune zone d’Italia l’acqua di rubinetto è ottima, anche più delle tanto quotate acque in bottiglia, mentre in altre zone l’acqua di rubinetto ha un residuo fisso molto alto, o agenti inquinanti molto dannosi per la salute ed in questo caso sconsigliatissime da utilizzare per cucinare o da bere.

In ogni caso prima di scegliere se utilizzare o meno l’acqua di rubinetto bisognerebbe farla testare o analizzare da professionisti del settore.

La vera incertezza sulla salubrità dell’acqua di rubinetto è però il canale attraverso cui quest’acqua viene trasportata: potremmo anche avere a disposizione la fonte più pura vicino casa, ma se i tubi che trasportano l’acqua sono danneggiati, arrugginiti o peggio composti da materiali cancerogeni, staremo bevendo un’acqua potenzialmente pericolosa.

Puoi chiedere un’analisi gratuita della tua acqua di rubinetto compilando il modulo che trovi in fondo alla pagina. Ti contatteremo entro 4 ore lavorative e fisseremo un appuntamento in un giorno per te comodo.

È SICURO BERE ACQUA IN BOTTIGLIA?

L’argomento acqua in bottiglia è molto discusso: questo tipo di acqua, se scelto accuratamente e conservato con attenzione, sarebbe un’ottima scelta in termini di qualità poiché grazie alle etichette sulle bottiglie ognuno ha la possibilità scegliere l’acqua a seconda delle proprie esigenze fisiche facendo attenzione a non scegliere acque con un residuo fisso troppo alto.

Il vero problema delle acque in bottiglia di plastica è l’incertezza sulla loro conservazione.

Quante volte ci è capitato di notare casse e casse d’acqua depositate all’aperto sotto il sole fuori dai supermercati in attesa di essere sistemate all’interno?

Sembra un gesto da nulla  ma quelle bottiglie lasciate al sole hanno rilasciato nell’acqua migliaia di particelle di microplastica ovviamente tossiche per il nostro organismo.

Per questo l’acqua nelle bottiglie di plastica ha una data di scadenza: la bottiglia, con il passare del tempo e se non conservata in modo scrupoloso, potrebbe alterare irrimediabilmente la qualità dell’acqua.

Se desideri approfondire l’argomento puoi leggere il nostro articolo: “L’Acqua In Bottiglia Di Plastica Fa Male? I Risultati Degli Studi e 3 Piccoli Accorgimenti“.

Al contrario se si sceglie acqua in bottiglia di vetro, preferibilmente di colore scuro, si può eliminare il problema dell’incertezza sulla conservazione, poiché questo tipo di materiale, anche se lasciato al sole, non rilascia sostanze nocive all’interno dell’acqua.

PERCHÈ SCEGLIERE ACQUA DEPURATA?

Scegliere un depuratore casalingo a osmosi inversa è sicuramente un’ottima alternativa all’incertezza sulla qualità di ciò che si beve, ma andiamo a vedere nel dettaglio quali sono i vantaggi se si sceglie acqua depurata.

Sicuramente uno dei primi vantaggi legati alla scelta di un depuratore ad osmosi inversa è quello della comodità, un depuratore permette di avere in ogni momento acqua di altissima qualità che sgorga direttamente dal vostro rubinetto, permettendone un pratico utilizzo non solo in termini di acqua da bere ma anche per tutto ciò che riguarda la cucina, eliminando la scomodità del trasporto delle bottiglie di plastica e l’ingombro in casa.

Ulteriore vantaggio è l’eliminazione totale della plastica, non solo intesa in termini di salute ma anche di smaltimento, contribuendo così a ridurre la presenza di una delle sostante più inquinanti per il nostro pianeta.

Non può essere sicuramente tralasciato il vantaggio di non doversi più preoccupare di gestire lo smaltimento delle bottiglie di plastica tra i rifiuti.

Si può quindi dire addio all’attesa del giorno preciso in cui poter conferire le bottiglie di plastica (che nel frattempo occupano spazio in casa) oppure, caricarsi le bottiglie vuote per recarsi al cassonetto più vicino dedicato alla plastica.

Altrettanto importante è la possibilità, per chi sceglie i nostri impianti ad osmosi inversa, di decidere dettagliatamente il tipo di acqua che si vuole bere.

I nostri depuratori, infatti, permettono di regolare il residuo fisso dell’acqua, garantendo un prodotto che si adatta ad ogni gusto, necessità e caratteristiche dell’acqua di un determinato impianto.

È importante precisare che prima di installare un depuratore BioGo! il nostro tecnico effettua un’analisi dell’acqua dell’impianto di casa per determinare quali sostanze, e in che misura, sono presenti così da poter configurare e regolare l’impianto BioGo! in modo corretto per garantire un’acqua pura e senza residui.

Anche tu puoi dire addio alla fatica di trasportare pesantissime bottiglie di plastica che invadono casa e puoi liberarti finalmente dell’incubo della raccolta differenziata.

Compila il modulo in basso e chiedici come.

DEPURATORE AD OSMOSI INVERSA O MICROFILTRAZIONE?

Un dubbio frequente dei nostri utenti è quello sulla differenza tra gli impianti ad osmosi inversa e quelli a microfiltrazione.

La microfiltrazione è una tipologia di impianto consigliata per chi ha un’acqua di rubinetto con un residuo fisso abbastanza basso e una quantità di calcare non eccessiva, infatti questa tipologia di impianto permette di eliminare i residui grossolani presenti nell’acqua, come sabbia o ruggine, e il cattivo sapore od odore dell’acqua causato dal cloro.

Questo impianto però non agisce sulla quantità di minerali presenti nell’acqua o sui microrganismi per cui invece è consigliato l’impianto ad osmosi inversa.
Il depuratore ad osmosi inversa grazie alla sua membrana filtra ogni genere di organismo o batterio presente nell’acqua tanto da riuscire anche a rendere l’acqua distillata.

Questo non vuol dire però che se si sceglie un depuratore ad osmosi inversa si rinuncia ai sali minerali contenuti nell’acqua, poiché i nostri impianti sono regolabili permettendo al consumatore di decidere quanti minerali dovranno esserci nella loro acqua.

Contattaci per sapere qual è la soluzione ad osmosi inversa o microfiltrazione più adatta alle tue esigenze.

DEPURATORE CASALINGO AD OSMOSI INVERSA O MICROFILTRAZIONE: QUANTO SPAZIO OCCUPANO?

Tutti i nostri impianti sotto banco hanno la stessa dimensione: 10,5 cm di spessore x 38cm di altezza x 43 cm di profondità.

Il design dei nostri depuratori è stato attentamente studiato per garantire la massima prestazione, riducendo al massimo l’ingombro dell’impianto, che può appunto essere disposto in verticale sotto il lavello o in orizzontale sotto lo zoccolo della cucina.

Non dovrai pensare a nulla perché il nostro tecnico BioGo!, in poche ore, si occuperà di installare, regolare e collaudare l’impianto così non dovrai contattare un idraulico per cambiare tubi o rubinetti.

FILTRI DEPURATORE ACQUA: DOPO L’ACQUISTO CI SONO INTERVENTI DI MANUTENZIONE DA FARE?

L’unico tipo di intervento che va operato sull’impianto è il cambio del filtro, che generalmente è necessario una volta all’anno al costo standard di 70€, necessario per far si che l’impianto ad osmosi inversa o microfiltrazione lavori al massimo delle sue potenzialità, e per preservale la sua massima funzionalità nel tempo.

Anche in questo caso non dovrai preoccuparti di nulla perché al momento del cambio filtro saremo noi a chiamarti concordando un appuntamento per te comodo in base alle tue disponibilità.

PERCHE’ SCEGLIERE BIOGO?

La nostra azienda vanta un personale meticoloso e preparatissimo che ad ogni situazione sa consigliare i clienti sulle soluzioni più adatte ad ogni tipo di necessità.

Inoltre tutti i nostri impianti ad osmosi inversa e microfiltrazione sono garantiti e certificati secondo le normative del Ministero Della Salute.

Non meno importante la BioGo! opera sul proprio territorio, l’Abruzzo, riuscendo così ad eliminare costi legati alla distribuzione con un vantaggio competitivo in termini di prezzo pur garantendo ai propri clienti assistenza immediata e tempestiva.

Vuoi Saperne Di Più Sui Nostri Depuratori Acqua Casalinghi? Compila Il Modulo E Lasciati Consigliare Dai Nostri Esperti.

La tua Privacy è protetta, il tuo indirizzo non verrà mai ceduto a terzi e potrai cancellarti dalle nostre liste in qualsiasi momento con un semplice clic. Clicca qui per leggere la nostra informativa estesa (Privacy Policy).